atrio

à|trio
s.m.
1341-42; dal lat. atrĭu(m).


1. AD locale di ingresso di edifici, spec. di grandi dimensioni: l’atrio di una villa, della scuola, della stazione
2. TS arch. nell’antica casa italica e romana: cortile porticato su cui si aprivano le stanze
3. TS arch. spec. nelle basiliche paleocristiane, porticato o cortile a quadriportico antistante la facciata dell’edificio
4a. TS anat. nei Vertebrati, cavità del cuore in cui giunge il sangue venoso dal circolo generale e quello arterioso dal circolo polmonare
4b. TS anat. nell’uomo, ciascuna delle due cavità del cuore completamente separate dal setto interatriale, situate sopra i ventricoli
5. TS vulcanol. zona intermedia che separa due coni vulcanici concentrici

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.