attentare

at|ten||re
v.intr., v.tr.
2ª metà XIII sec. nell'accez. 1b; dal lat. attĕmptāre, v. anche tentare.


AD
1a. v.intr. (avere) compiere un attentato: attentare alla vita di qcn.
1b. v.intr. (avere) tentare di recare danno o offesa a qcs. o a qcn.: attentare all’onore di qcn., attentare alla stabilità delle istituzioni, attentare alla libertà di pensiero
2a. v.intr. e tr. (avere) OB tentare, provare
2b. v.tr. TS dir. nel diritto canonico, attentare un matrimonio: tentare di celebrarlo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità