attenuazione

at|te|nu|a|zió|ne
s.f.
1656-57; dal lat. attenuatiōne(m), v. anche attenuare.


1. CO l’attenuare, l’attenuarsi e il loro risultato: attenuazione di un rumore, di un fascio luminoso; attenuazione di un dolore, di una responsabilità
2a. TS fis., tecn. diminuzione di una grandezza, spec. fisica, per mezzo di un dispositivo specifico: attenuazione dell’intensità di corrente
2b. TS fis., elettr. nei fenomeni di propagazione dell’energia, progressiva diminuzione dell’energia o di grandezze fisiche caratteristiche del fenomeno | nelle telecomunicazioni, riduzione dell’ampiezza di un segnale
3a. TS biol. in microbiologia, diminuzione della virulenza di microrganismi patogeni ottenuta con trattamenti diversi
3b. TS biol. forma di regolazione genica che opera quando il prodotto genico è un enzima che sintetizza un amminoacido
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità