1atto

àt|to
s.m.
fine XIII sec; dal lat. actu(m), acc. di actus, -us “azione”, con influsso del p.pass. di agĕre “fare, agire”, cfr. acta nt. pl. “risultato di un agire, documento”.


FO
1. azione intenzionale: atto di coraggio, di giustizia; atto nobile, eroico | nell’atto di, sull’atto di, nel momento stesso in cui si compie un’azione: sorprendere qcn. nell’atto di rubare
2. gesto, movimento: fare l’atto di porgere la mano
3. atteggiamento: in atto di adorazione
4. manifestazione di un sentimento, di un pensiero: un atto di stima, di riconoscenza
5a. TS filos. nella tradizione aristotelica: l’oggetto in quanto pienamente realizzato e contrapposto alla potenza
5b. TS filos. nella filosofia idealistica di G. Gentile: la realizzazione di ogni realtà nel soggetto pensante
6. CO parte di un’opera teatrale: commedia in cinque atti (abbr. A.) | fig., fase di un lavoro, di un’attività: essere solo al primo atto, all’inizio
7a. TS dir. qualsiasi azione compiuta volontariamente che implica conseguenze giuridiche: atto lecito, illecito
7b. TS dir. documento scritto, certificato con valore legale: atto notarile, atto di nascita, atto di vendita | pl., l’insieme dei documenti che formano un archivio: mettere agli atti, archiviare, registrare ufficialmente
8. CO pl., pubblicazione contenente il resoconto delle attività di organi collegiali, di convegni, assemblee e sim.: atti parlamentari, accademici
9. TS relig. pl., cronaca delle vite e delle opere di personaggi esemplari: atti dei martiri, dei santi
10. OB gesto lezioso, atteggiamento affettato

Polirematiche

acquisire agli atti
loc.v.
TS dir.
inserire una prova testimoniale in un fascicolo processuale
acquisizione agli atti
loc.s.f.
TS dir.
l’inserimento di una prova testimoniale in un fascicolo processuale.
all’atto pratico
loc.avv.
CO
in pratica, concretamente
atti degli apostoli
loc.s.m.pl.
TS relig.
spec. con iniz maiusc., quinto libro del Nuovo Testamento, il cui autore è Luca, che descrive le vicende degli apostoli dopo la morte e la resurrezione di Cristo
atto amministrativo
loc.s.m.
TS dir.
decisione di un’autorità amministrativa nell’esercizio di una sua potestà, diretta a finalità amministrative
atto autentico
loc.s.m.
TS dir.
scrittura giuridica di indubbia originalità e attendibilità
atto d’accusa
loc.s.m.
TS dir.
a. con cui si rendono noti all’imputato i fatti a lui attribuiti durante la fase istruttoria; anche fig.: le sue dichiarazioni suonarono come un atto d’accusa
atto di dolore
loc.s.m.
TS lit.
preghiera con cui ci si pente dei peccati commessi
atto di notorietà
loc.s.m.
TS dir.
=> atto notorio
atto emulativo
loc.s.m.
TS dir.
quello compiuto dal proprietario di un bene al solo scopo di arrecare danno ad altri
atto illocutorio
loc.s.m.
TS ling.
a. linguistico in quanto non è solo locutorio, ma ha per il locutore la forza di un'azione, esplicitabile mediante la prima persona di un verbo performativo (per es. io prometto, io ordino, io asserisco, io  minaccio, ecc.)
atto legislativo
loc.s.m.
TS dir.
a. avente forza o valore di legge
atto linguistico
loc.s.m.
TS ling.
enunciazione, spec. in quanto, nelle teorie di J.L. Austin, J.R. Searle e nella pragmatica, costituisce un’azione (per es. constatare, promettere, ordinare, chiedere, minacciare, ecc.)
atto locutorio
loc.s.m.
TS ling.
a. linguistico che consiste nel dire qcs., nell'enunciare una frase dotata di senso e riferimento, cioè, nella teoria di J.L. Austin, nel proferire dei suoni (atto fonetico) riconducibili a vocaboli sintatticamente ordinati (atto fatico) esprimenti nel complesso un significato (atto retico)
atto notarile
loc.s.m.
CO
rogito
atto notorio
loc.s.m.
TS dir.
dichiarazione, resa sotto giuramento da quattro o cinque testimoni e raccolta da un pubblico ufficiale autorizzato, in cui si attesta che un certo fatto è noto ai testi stessi ed è di pubblica conoscenza nell’ambito di una certa collettività
atto osceno
loc.s.m.
TS dir.
azione, comportamento che offende il comune senso del pudore
atto perlocutorio
loc.s.m.
TS ling.
a. linguistico in quanto mezzo per ottenere sull'ascoltatore effetti di persuasione, dissuasione, ecc.
atto pubblico
loc.s.m.
TS dir.
a. redatto da un pubblico ufficiale e avente valore di prova
atto unico
loc.s.m.
TS teatr.
opera teatrale in un solo atto
dare atto
loc.v.
CO
comunicare ufficialmente | estens., riconoscere apertamente: dagli atto della sua buonafede
fare atto
loc.v.
BU
accennare a fare qcs.: fare atto di alzarsi
fare atto di presenza
loc.v.
CO
essere presente a una riunione, un incontro e sim. per breve tempo o senza partecipare attivamente
in atto
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO in corso di svolgimento: lo sciopero è in atto da ieri, una manifestazione ancora in a.
interesse privato in atti di ufficio
loc.s.m.
TS dir.
reato commesso da un pubblico ufficiale nell'esercizio delle sue funzioni quando questi utilizzi per fini privati un atto pubblico, abrogato dal nostro codice penale nel 1990
istruttore degli atti
loc.s.m.
TS dir.can.
=> uditore.
messa in atto
loc.s.f.
CO
attuazione, realizzazione: la messa in atto di un progetto
mettere in atto
loc.v.
CO
realizzare, attuare: mettere in atto un progetto, un programma; usare, impiegare: ha messo in atto tutta la sua diplomazia
omissione di atto d’ufficio
loc.s.f.
TS dir.
reato commesso dal pubblico ufficiale o dall'incaricato di pubblico servizio che indebitamente rifiuta, omette o ritarda un atto dell'ufficio o del servizio
porre in atto
loc.v.
CO
mettere in atto
prendere atto
loc.v.
CO
constatare che qcs. è accaduto: prendere atto di un omicidio; estens., rendersi conto di qcs., accettarlo: prendere atto del comportamento, delle decisioni di qcn.
presa d’atto
loc.s.f.
TS dir.
atto con cui un determinato soggetto viene a conoscenza di un fatto | riconoscimento da parte dell’autorità pubblica di un’attività privata
rinuncia agli atti del giudizio
loc.s.f.
TS dir.
atto unilaterale con cui chi ha promosso un procedimento dichiara di non volerlo proseguire.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.