attrarre

at|tràr|re
v.tr.
sec. XIV; dal lat. adtrăhĕre, v. anche trarre.


AU
1. di sostanze, attirare, tirare a sé: la calamita attrae il ferro | fig., far convergere su di sé, suscitare: attrarre gli sguardi, l’interesse; attrarre le simpatie, le antipatie della gente
2a. attirare con l’inganno in un determinato luogo: attrarre in una trappola | allettare, adescare: attrarre nuovi clienti con forti sconti
2b. invogliare, allettare: quel viaggio mi attrae molto
3. affascinare: quella ragazza mi attrae moltissimo | anche ass.: ha uno sguardo che attrae
4. far accorrere, richiamare: la manifestazione culturale aveva attratto un folla di studiosi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.