augurare

au|gu||re
v.tr. e intr.
2ª metà XIII sec; dal lat. augŭrāre “trarre auspici”, v. anche augure.


1. v.tr. AU manifestare a qcn. il desiderio o la speranza che gli accada qcs. di positivo: ti auguro di vincere al totocalcio; con antifrasi: ti auguro di avere un incidente | formulare un augurio: augurare buon anno, buon viaggio; con antifrasi: augurare ogni male, augurare la morte
2. v.tr. OB pronosticare, predire
3. v.intr. (avere) TS stor. presso gli Etruschi e i Romani, esercitare l’ufficio di augure | LE fig., trarre auspici
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità