aura

àu|ra
s.f.
av. 1313; dal lat. āura(m), dal gr. aura.


1. LE aria, brezza: erano i capei d’oro a l’aura sparsi (Petrarca)
2. LE soffio, respiro: nella bocca, ond’esce aura amorosa (Tasso) | spirito, soffio vitale: scendi piacevol alito, | aura consolatrice (Manzoni)
3. CO fig., atmosfera: un’aura di mistero, un’aura di sventura; espressione: sul suo volto c’era un’aura di serenità
4. TS filos. in estetica, originario aspetto magico e sacro di un’opera d’arte, che si perde con la sua trasformazione in oggetto di consumo tecnicamente riproducibile
5. TS neurol. insieme di sintomi che precedono un attacco epilettico
6. TS occult. alone di energia che sarebbe emanata dal corpo umano e percepita da alcune persone sotto forma di luce colorata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità