1auricolare

au|ri|co||re
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo auriculāre(m), der. di auricula, dim. di auris “orecchio”.


1a. agg. TS anat. dell’orecchio, relativo all’orecchio o all’udito: lobo auricolare, regione auricolare, arteria auricolare, nervo auricolare
1b. agg. TS anat. di formazione, cha ha una forma simile al padiglione auricolare
2. s.m. CO elemento di una protesi acustica applicabile all’interno dell’orecchio
3. s.m. CO dispositivo applicabile all’orecchio per consentire l’ascolto individuale, spec. stereofonico, di apparecchi radiotelevisivi e simili
4. s.m. TS telef. in una cuffia o cornetta telefonica: dispositivo che trasforma le oscillazioni elettriche in vibrazioni acustiche

Polirematiche

canalicolo auricolare
loc.s.m.
TS anat.
c. osseo aperto da una parte nella faccia esterna della fossa giugulare e dall'altra nella fessura timpanomastoidea
cartilagine auricolare
loc.s.f.
TS anat.
c. che dà forma all'orecchio
padiglione auricolare
loc.s.m.
TS anat.
struttura anatomica cartilaginea, formata a conchiglia, che circonda il meato acustico esterno e ha la funzione di raccogliere le vibrazioni sonore e convogliarle verso il dotto uditivo esterno e verso il timpano
ramo auricolare del vago
loc.s.m.
TS anat.
r. del nervo vago che parte dal ganglio superiore o giugulare e, attraverso la rocca petrosa, raggiunge la porzione interna del padiglione auricolare
testimone auricolare
loc.s.m. e f.
TS dir.
t. che riferisce ciò che ha udito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità