autodidatta

au|to|di|dàt|ta
s.m. e f., agg.
1875; dal fr. autodidacte, dal gr. autodídaktos, comp. di auto- “1auto-” e del tema di didáskō “insegno”.

CO
che, chi si è istruito o ha imparato qcs. da solo, senza l’aiuto di maestri: ha imparato l’inglese da autodidatta
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità