autoinduzione

au|to|in|du|zió|ne
s.f.
1897; comp. di 1auto- e induzione, cfr. ingl. self-induction.

TS fis.
in elettromagnetismo , fenomeno per cui variando l’intensità di corrente in un circuito varia il flusso d’induzione magnetica concatenato con il circuito e si produce una corrente indotta che contrasta la variazione che l’ha provocata
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità