avvicinare

av|vi|ci||re
v.tr.
av. 1313-19; der. di vicino con 1ad- e 1-are.


FO
1. mettere vicino o più vicino, accostare: avvicinare la sedia al tavolo, avvicinare le labbra al bicchiere; avvicinare due oggetti, metterli uno vicino all’altro; spostare più vicino a sé: se non ci arrivi avvicina il posacenere
2. fig., anticipare una data, una scadenza temporale
3. fig., far sentire più simili creando un rapporto più stretto: la cultura avvicina i popoli | fig., confrontare, paragonare: due autori che è possibile avvicinare
4. attaccare discorso con qcn.: avvicinare un passante | fare la conoscenza di qcn., instaurarvi un rapporto: un uomo difficile da avvicinare
5. indurre ad accostarsi spiritualmente o intellettualmente a qcs.: la malattia l’ha avvicinato alla fede
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità