avvoltoio

av|vol||io
s.m.
fine XIII sec; lat. vultŭrĭu(m), der. di vultur “uccello rapace”.


1. CO uccello rapace, che si nutre di carogne, con testa e collo senza piume o coperti da una rada peluria e lungo becco adunco | TS ornit.com. nome di vari grandi uccelli rapaci della famiglia degli Accipitridi e dei Catartidi
2. CO fig., chi approfitta delle disgrazie altrui
3. LE fig., sofferenza: roso gli è il petto e lacerato il core | da gli interni avoltoi (Tasso)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.