balbuzie

bal||zie
av. 1698; tratto da balbuziente.


CO TS neurol. disturbo del linguaggio che si manifesta con esitazioni, interruzioni e iterazioni, dovuto a spasimo intermittente dei muscoli deputati alla fonazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità