balsamo

bàl|sa|mo
s.m.
av. 1294; dal lat. balsămu(m), dal gr. bálsamon.

AD
1a. sostanza contenente resine, oli volatili, acidi aromatici, ecc., ricavata da vegetali, dotata di proprietà medicinali o genericamente lenitive | estens., medicamento portentoso
1b. fig., conforto, sollievo: le sue parole furono un balsamo alle mie sofferenze
2. preparazione emolliente per capelli che viene applicata dopo lo shampoo
3. BU estens., cibo o bevanda profumata, di sapore squisito
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità