barbarismo

bar|ba||ṣmo
s.m.
av. 1294; dal lat. barbarĭsmu(m), dal gr. barbarismós, der. di bárbaros, v. anche barbaro.


TS ling.
1a. spec. con valore spreg., parola o espressione assunta da una lingua straniera
1b. estens., il fenomeno dell’uso di termini stranieri | TS st.ling. parola o forma usata in difformità rispetto alla norma di una lingua
2. BU nell’arte, ciò che è contrario alle regole e al buongusto
3. OB crudeltà, barbarie
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità