basale

ba|ṣà|le
agg., s.m.
1494 nell'accez. 1c;


TS anat., bot.
1a. agg., che sta alla base o vicino alla base di un organo: strato basale dell’epidermide, foglie basali, situate alla base del fusto
1b. agg., della parte di un organo più vicina alla sua intersezione con un altro organo
1c. agg. TS geom. che è relativo, che costituisce la base di una figura geometrica
2. agg. TS cristall. relativo a una o a due facce parallele di un cristallo che tagliano solo l’asse cristallografico verticale
3. agg. TS geol. relativo spec. al conglomerato che si forma alla base di una serie stratigrafica
4. agg. BU basilare, fondamentale
5. s.m. OB basamento

Polirematiche

anestesia basale
loc.s.f.
TS med.
somministrazione di farmaci sedativi prima dell’anestesia chirurgica
cellula basale
loc.s.f.
TS biol.
c. dello strato più profondo dell'epidermide
ectoderma basale
loc.s.m.
TS embriol.
→ trofoblasto
metabolismo basale
loc.s.m.
TS biol.
dispendio minimo di energia dell’organismo in condizioni di assoluto riposo, a digiuno e alla temperatura ambiente di 20 °C
temperatura basale
loc.s.f.
TS fisiol.
t. del corpo misurata al mattino appena svegli, che nella donna subisce un leggero aumento nella fase premestruale e può quindi costituire un elemento di valutazione della fertilità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità