benzina

ben|ẓì|na
s.f.
1865; dal ted. Benzin, der. di Benzöe “benzoe”.


1. AU liquido trasparente, volatile, infiammabile, costituito da una miscela di idrocarburi, ottenuto dalla raffinazione del petrolio grezzo, usato come carburante, solvente o smacchiatore; fare benzina, rifornire di carburante il proprio veicolo a motore | restare senza benzina, rimanere senza carburante nel serbatoio del proprio veicolo; fig., rimanere senza energie
2. CO fam., scherz., vino: spesso deve fermarsi a fare benzina, a bere vino

Polirematiche

a benzina
loc.avv.
loc.agg.inv. CO loc.avv., utilizzando tale carburante: andare, funzionare a benzina | loc.agg.inv., di veicolo, alimentato da tale carburante
benzina agricola
loc.s.f.
TS chim.
b. poco raffinata impiegata per le macchine agricole
benzina avio
loc.s.f.
TS chim.
b. adatta ai motori dei velivoli, usata anche per smacchiare
benzina naturale
loc.s.f.
TS chim.
b. molto leggera ottenuta dai gas naturali
benzina normale
loc.s.f.
1. TS chim. b. con un numero di ottano compreso tra 83 e 92
2. TS farm. quella usata per prodotti analitici e farmaceutici
benzina super
loc.s.f.
TS chim.
quella con numero di ottano minimo di 92
benzina verde
loc.s.f.
CO
b. che, non contenendo piombo, è meno inquinante.
buono benzina
loc.s.m.
CO
tagliando che dà diritto al rifornimento gratuito di una certa quantità di benzina
distributore di benzina
loc.s.m.
CO
impianto che serve a rifornire di carburante autoveicoli, motoveicoli, ecc. | estens., stazione di servizio
filtro della benzina
loc.s.m.
TS autom.
f. del carburante situato nel carburatore
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità