bestia

|stia, bè|stia
s.f.
1282; dal lat. bēstĭa(m), v. anche biscia.


AU 
1a. qualsiasi animale, in quanto privo di ragione e coscienza, in contrapposizione agli esseri umani: voler bene alle bestie, non volere bestie in casa; lavorare, faticare come una bestia, moltissimo; fatica, lavoro da bestie, molto pesante; vivere come una bestia, in estrema povertà o in modo inumano e incivile; mangiare come una bestia, ingordamente; morire come una bestia, da bestia, senza la compagnia di nessuno o senza i conforti religiosi
1b. animale di piccole dimensioni, insetto: mi ha punto una bestia, c’è una bestia sul muro
1c. animale da lavoro o da allevamento: portare le bestie al pascolo, bestia da macello, da cortile
2. BU solo sing., per anton., spec. con iniz. maiusc., Satana
3a. CO fig., persona brutale, violenta; diventare una bestia, arrabbiarsi, andare su tutte le furie
3b. CO fig., persona ignorante o incapace: quello studente è proprio una bestia; stupido, sciocco, anche come insulto: darsi della bestia, sta zitto, bestia! | come escl.: bestia, che freddo!
3c. BU fig., scherz., persona; conosco le mie bestie, conoscere l’umore della bestia, il carattere di qcn.
4. BU fam., scherz., indumento, mantello di pelliccia
5. TS giochi gioco di carte, considerato gioco d’azzardo


Polirematiche

andare in bestia
loc.v.
CO
incollerirsi, andare in collera
bestia da razza
loc.s.f.
CO
animale atto alla riproduzione  
bestia da soma
loc.s.f.
CO
animale adatto, allenato a trasportare pesi | fig., persona che lavora troppo o si sobbarca lavori faticosi
bestia feroce
loc.s.f.
CO
1. fiera
2. fig., persona molto crudele
bestia nera
loc.s.f.
CO
qcn. o qcs. che ossessiona, che non si riesce a dominare: la matematica è la sua bestia nera
bestia rara
loc.s.f.
CO
persona fuori dal comune, eccezionale: le persone oneste sono bestie rare; guardare qcn. come una bestia rara, con curiosità e insistenza.
brutta bestia
loc.s.f.
CO
persona o situazione difficile da affrontare: quell’esame è una brutta bestia
gran bestia
loc.s.f.
var. => granbestia
mandare in bestia
loc.v.
CO
far infuriare: la sua arroganza mi manda in bestia
montare in bestia
loc.v.
CO
andare in bestia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità