bidente

bi|dèn|te
s.m., agg.
1339-40; dal lat. bidĕnte(m), comp. di bi- “bi-” e dens “dente”; nell’accez. 4 cfr. lat. scient. Bidens, -entis.


CO
1a. s.m., zappa a due denti per rompere le zolle di terra | parte con due denti di una zappa
1b. s.m., forca a due rebbi
2a. s.m. TS vet. animale, spec. pecora, che è alla seconda dentizione
2b. s.m. TS stor. in Roma antica, pecora di due anni destinata a essere sacrificata agli dei
3. agg. LE di pecora di due anni: fece apprestar || e sangue e latte nuovo e di bidente | gregge (Boccaccio)
4. s.m. TS bot. pianta spontanea, per lo più europea, del genere Bidente, con foglie opposte, fiori bianchi o gialli e frutti che presentano due denti | con iniz. maiusc., genere della famiglia delle Composite
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità