bile

|le
s.f.
av. 1686; lat. bīle(m).


1. TS fisiol. liquido di colore giallo-verde e sapore amaro che viene prodotto dal fegato e raccolto nella cistifellea, indispensabile per la digestione | TS st.med. nella medicina ippocratica: uno dei quattro umori degli esseri umani, responsabile della collera
2. CO fig., collera, rabbia: rodersi, crepare, essere verde dalla bile, attacco di bile

Polirematiche

attacco di bile
loc.s.m.
CO
travaso di bile
ingoiare bile
loc.v.
CO
mangiare bile
mangiare bile
loc.v.
CO
provare profondo rancore o rabbia
sputare bile
loc.v.
CO
sputare veleno
travaso di bile
loc.s.m.
CO
accesso di rabbia improvviso e violento: la tua insolenza mi ha fatto venire un travaso di bile.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità