biliardo

bi|liàr|do
s.m.
av. 1574 nell'accez. 2; dal fr. billard, der. di bille “bilia”.


AD
1. grosso tavolo col piano ricoperto di panno verde, sponde rialzate e imbottite per farvi rimbalzare le bilie e per lo più buche agli angoli e a metà dei lati lunghi su cui si svolgono, spec. usando stecche di legno, vari giochi
2. il giocare su tale tavolo | ciascuno dei giochi che vi si praticano
3. CO estens., locale in cui si gioca al biliardo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità