biodegradabile

bi|o|de|gra||bi|le
agg.
1970; dall’ingl. biodegradable, comp. di bio- “bio-” e degradable “degradabile”.

TS biochim., ecol.
di detersivo o scoria inquinante , che può subire biodegradazione

Polirematiche

materia plastica biodegradabile
loc.s.f.
TS chim.
m. plastica in grado di disintegrarsi nel tempo e quindi non inquinante per l’ambiente, usata nella produzione di oggetti d’uso, contenitori, ecc. o anche nella produzione di fili chirurgici, supporti ortopedici ecc., che subiscono processi di dissolvimento tali che nel giro di poco tempo non sono più presenti nel corpo umano
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità