biuta

biù|ta
s.f.
1340; lat.*ablūta(m)”lavatura”, der. del p.pass. di abluĕre “lavare”.


1. OB miscuglio di terra, fango, escrementi animali e materie untuose che veniva usato dai contadini per turare i buchi degli alberi o come intonaco
2. RE centr., velo di zucchero o chiara d’uovo che si spalma sui dolci per renderli lucidi
3. OB LE spreg., belletto: meglio col naso quella biuta che con gli occhi sentendo (Boccaccio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità