bolgia

bòl|gia
s.f.
av. 1313; dal fr. ant. bolge “tasca, borsa”, dal lat. tardo bulga, di orig. gall.


1a. OB borsa, tasca di grosse dimensioni; valigia
1b. RE tosc., difetto sartoriale di un abito che presenta pieghe o rigonfiamenti
2. CO nell’inferno dantesco, ciascuna delle fosse circolari e concentriche dell’ottavo cerchio: quindi sentimmo gente che si nicchia | nell’altra bolgia (Dante)
3. CO estens., luogo pieno di gente, confusione e disordine: quel locale è una bolgia; grande affollamento, calca: che bolgia al mercato!
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità