1bromo

brò|mo
s.m.
1829; dal fr. brome, dal gr. brômos “fetore”, per l’odore sgradevole.

TS chim.
elemento chimico non metallico del gruppo degli alogeni , con numero atomico 35 , con diversi stati di ossidazione che a temperatura ambiente si presenta come un liquido rosso volatile di odore sgradevole le cui esalazioni sono tossiche , esistente in natura spec. come bromuro nelle acque marine , usato per ottenere composti bromurati di largo impiego nell’industria chimica e farmaceutica (simb. Br)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità