bruno

brù|no
agg., s.m.
av. 1250; lat. tardo brūnu(m), dal germ. *brūn, cfr. ingl. brown, ted. braun.

FO
1a. agg. , spec. di occhi, capelli e sim., di colore scuro tra il marrone e il nero
1b. agg. , s.m., che, chi ha capelli o carnagione scuri: un bel ragazzo bruno, i bruni di solito hanno gli occhi scuri
2a. s.m. , colore scuro tra il marrone e il nero
2b. s.m. CO lutto: portare il bruno, vestire di bruno, listare a bruno
2c. s.m. LE ombra, oscurità
3. s.m. TS numism. nel XIII secolo: denaro di Pavia e di Lucca
4. s.m. TS chim. sostanza colorante organica di colore scuro

Polirematiche

camicia bruna
loc.s.f.
TS stor.
spec. al pl., in origine membro dell’organizzazione paramilitare del partito nazista, poi per anton., nazista tedesco
elettrodomestici bruni
loc.s.m.pl.
CO
televisori, videoregistratori, ecc.
iena bruna
loc.s.f.
TS zool.com.
mammifero del genere Iena (Hyaena brunnea), presente solo in alcune zone dell’Africa meridionale, con pelliccia a peli molto lunghi, di colore brunastro con alcune striature sulle zampe
nibbio bruno
loc.s.m.
TS ornit.com.
uccello rapace (Milvus migrans), presente in Italia nelle zone ricche d’acqua e di boschi, con piumaggio di colore bruno intenso e coda forcuta
orso bruno
loc.s.m.
TS zool.com.
grosso e massiccio mammifero del genere Orso (Ursus arctos) diffuso nelle foreste europee e asiatiche, caratterizzato da robuste zampe e unghie forti e sviluppate, che si nutre di vegetali, piccoli animali e miele
terra bruna
loc.s.f.
TS agr.
t. caratterizzata da un mediocre tenore di humus
topo bruno
loc.s.m.
TS zool.com.
=> 1surmolotto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità