buonafede

buo|na||de
s.f.
av. 1321; dalla loc. buona fede.

AD
onestà, convinzione di agire rettamente | estens., fiducia, ingenuità: ingannare, carpire la buonafede di qcn.

Polirematiche

buonafede oggettiva
loc.s.f.
TS dir.
comportamento onesto e corretto; l’astenersi da azioni dannose per altri
buonafede soggettiva
loc.s.f.
TS dir.
comportamento di chi danneggia un’altra persona senza esserne consapevole
in buonafede
loc.avv.
loc.agg.inv. CO loc.avv., senza coscienza di colpa: comportarsi, agire, fare qcs. in buonafede | loc.agg.inv., sincero: un uomo in buonafede
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità