buonumore

buo|nu||re
s.m.
1803; dalla loc. buon umore.


CO solo sing., disposizione d’animo allegra che si manifesta con un comportamento sereno e festoso: manca il buonumore, non perdere il buonumore

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.