busto

|sto
s.m.
1238; prob. dal lat. būstu(m) “crematoio, tumulo”, da bustus, p.pass. di burĕre “bruciare”, per la presenza di un’immagine scolpita del defunto sulla tomba.


AD
1. parte del corpo umano compresa tra il collo e la vita; impropr., tronco: tieni il busto eretto!
2. scultura che rappresenta la figura umana dalla testa al petto: il busto di Beethoven, un busto di bronzo
3a. CO indumento intimo femminile elasticizzato e aderente, dotato spec. di stecche, usato per modellare l’addome, i fianchi e il seno
3b. CO busto ortopedico
3c. CO parte superiore di un abito femminile
3d. TS abbigl. corpetto attillato e ricamato che in alcuni costumi regionali, spec. alpini, è portato sopra gli altri abiti
4. LE tumulo, sepolcro | salma, cadavere: s’odon ramaricare i vecchi giusti… e nominar felici i sacri busti (Ariosto)

Polirematiche

a mezzo busto
loc.agg.inv.
CO
di pittura, scultura, fotografia, ecc., che ritrae solo la parte superiore del soggetto; anche loc.avv.: ritrarre a mezzo busto
busto ortopedico
loc.s.m.
CO
corsetto che costringe il tronco in una posizione corretta per correggere malformazioni spec. della spina dorsale
mezzo busto
loc.s.m.
var. => mezzobusto
pollo a busto
loc.s.m.
CO
p. pronto per essere cucinato, posto in vendita privo di testa, interiora e zampe
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità