cachet

ca|chèt
s.m.inv.
1892; dal fr. cachet ant. “sigillo”, der. di cacher ant. “comprimere”, dal lat. *coacticāre, der. di coactāre “comprimere”.

CO
1a. capsula di farina d’amido contenente farmaci in polvere da prendere per bocca
1b. estens., compressa, spec. analgesica: prendere un cachet contro il mal di testa
2. fiala di colorante per capelli; il colorante stesso: farsi un cachet bruno
3a. retribuzione per ogni singola prestazione professionale, spec. nel mondo dello spettacolo: il pianista viene pagato a cachet, quel ballerino ha un cachet molto alto
3b. TS spett. => cachettista
4. BU impronta di eleganza e distinzione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità