cadavere

ca||ve|re
s.m.
av. 1364; dal lat. cadāver, nom.


1. FO il corpo umano dopo la morte: seppellire un cadavere; bianco come un cadavere, pallidissimo, freddo come un cadavere, freddissimo | CO nell’uso corrente anche carogna di animale: in strada c’è il cadavere di un gatto
2. CO fig., persona di aspetto sofferente o molto pallida: essere un cadavere ambulante

Polirematiche

passare sopra il cadavere
loc.v.
CO
essere disposto a qualunque cosa, non avere nessuno scrupolo: per ottenere la promozione, passerebbe sopra il cadavere di sua madre
passare sul cadavere
loc.v.
CO
passare sopra il cadavere
soppressione di cadavere
loc.s.f.
TS dir.
reato consistente nel celare un cadavere, una parte di esso o le sue ceneri
sottrazione di cadavere
loc.s.f.
TS dir.pen.
reato che consiste nel trafugare un cadavere, una sua parte o le sue ceneri
vilipendio di cadavere
loc.s.m.
TS dir.
delitto commesso da chi compie atti di disprezzo su un cadavere, anche deturpandolo o mutilandolo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità