caldeo

cal||o
agg., s.m.
ca. 1325; dal lat. tardo Chaldaeu(m), dal gr. Khaldaîos.


1. agg. TS stor. della Caldea o dei Caldei | agg., s.m., che, chi apparteneva ai Caldei | s.m.pl. con iniz. maiusc., antica popolazione semitica stanziata tra la Babilonia e il Golfo Persico
2. s.m. TS ling. lingua aramaica dei testi biblici
3. agg. TS relig. di Chiesa, costituita dai cristiani distaccatisi dal nestorianesimo e riunitisi alla Chiesa di Roma | relativo a tale Chiesa: rito caldeo | agg., s.m., che, chi appartiene a tale Chiesa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.