caleidoscopio

ca|lei|do|scò|pio
s.m.
1818; comp. del gr. kalós “bello”, eîdos “figura” e di -scopio, cfr. ingl. kaleidoscope.


CO
1. giocattolo ottico formato da un tubo contenente frammenti colorati di vetro che, grazie a un gioco di specchi e al movimento di rotazione, compongono un’infinità di figure geometriche simmetriche e multicolori
2. fig. spettacolo pittoresco, vario e mutevole: un caleidoscopio di immagini multicolori
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità