cambiare marcia

loc.v. 


CO
di qcn., assumere un ritmo più veloce, avere un rendimento maggiore: negli ultimi chilometri il fondista ha cambiato marcia e ha superato gli avversari, se vogliamo finire in tempo dobbiamo cambiare marcia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.