canile

ca||le
s.m., agg.
sec. XV nell'accez. 2;


CO
1a. s.m., luogo dove vengono custoditi temporaneamente i cani | canile municipale, quello in cui vengono raccolti i cani randagi
1b. s.m., allevamento di cani
2. s.m., piccolo casotto, spec. di legno, adibito a cuccia coperta per i cani
3. s.m., fig., abitazione squallida e sporca; giaciglio malridotto
4. agg. OB che è proprio di un cane
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.