cantiere

can|tiè|re
s.m.
av. 1764; lat. canthērĭu(m) propr. “cavallo castrato” poi “puntone”, dal gr. kanthḗlios “asino”, v. anche canteo.


AU
1. area all’aperto, spec. recintata e attrezzata, in cui si svolgono opere di ingegneria civile: cantiere edile, lavorare nei cantieri
2. cantiere navale
3. OB trave o cavalletto di sostegno

Polirematiche

cantiere aeronautico
loc.s.m.
CO
stabilimento per le costruzioni aeronautiche
cantiere di coltivazione
loc.s.f.
TS miner.
parte della cava e della miniera in cui si effettua il prelevamento del minerale
cantiere di lavoro
loc.s.m.
TS burocr.
=> cantiere scuola
cantiere navale
loc.s.m.
CO
stabilimento, complesso di attrezzature per la costruzione o riparazione di navi
cantiere scuola
loc.s.m.
TS burocr.
corso di formazione pratica organizzato dall’autorità pubblica in zone di elevata disoccupazione al fine di garantire un salario e una qualificazione professionale
in cantiere
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO in preparazione, in via di realizzazione: un progetto in cantiere; avere in cantiere uno spettacolo.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.