cantilena

can|ti||na
s.f.
av. 1321; dal lat. cantilēna(m), der. di cantus “1canto”.


AD
1. semplice composizione letteraria o musicale, dal ritmo lento e uniforme | estens., filastrocca; ninnananna
2. estens., intonazione della voce cadenzata e monotona: parla con una terribile cantilena
3. fig., discorso o esposizione noiosa e ripetitiva: con la sua cantilena annoiava l’uditorio
4. OB canto religioso, salmodia
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità