capillare

ca|pil||re
agg., s.m.
sec. XIV; dal lat. tardo capillāre(m) propr. “connesso, simile ai capelli”, der. di capillus “capello”.


1a. agg. CO sottile come un capello
1b. agg. TS anat. relativo ai vasi capillari | TS fis. relativo ai tubi capillari o alla capillarità
2a. agg. CO fig., che raggiunge e coinvolge ogni minima area o ogni singolo individuo: distribuzione capillare
2b. agg. CO fig., che tocca ogni minimo particolare di una questione, di un problema: studio, indagine capillare
3. s.m. TS anat. => capillare sanguifero
4. s.m. TS fis. => tubo capillare

Polirematiche

capillare sanguifero
loc.s.m.
TS anat.
sottilissimo vaso sanguigno che collega le più piccole arterie e le radici delle vene, attraverso le cui pareti avviene lo scambio di elementi vitali e sostanze tossiche tra sangue e tessuti
circolazione capillare
loc.s.f.
TS fisiol.
il percorso del sangue attraverso i capillari arteriosi e venosi
fragilità capillare
loc.s.f.
TS med.
scarsa resistenza dei vasi capillari a microtraumi o a sbalzi di pressione intravascolare sia attiva che passiva
tubo capillare
loc.s.m.
TS fis.
t. con diametro molto piccolo in cui si verificano fenomeni di capillarità
vaso capillare
loc.s.m.
TS anat.
v. di calibro microscopico con parete ridotta a un unico strato di cellule endoteliali | => capillare sanguifero
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità