capotavola

ca|po||vo|la
s.m. e f.
1865; comp. di capo- e tavola.


AD in una tavolata numerosa, chi siede da solo al lato corto, considerato tradizionalmente il posto d’onore: il capotavola era il nonno | s.m., il posto stesso

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità