1cappella

cap|pèl|la
s.f.
1310-12; dal lat. mediev. cappĕlla(m), dim. di cappa “2cappa”, prob. perché in orig. indicava il luogo dove i re merovingi conservavano una reliquia del mantello di san Martino di Tours.


AU
1a. piccola costruzione dedicata al culto, vicina o annessa a un altro edificio sacro o profano
1b. in una chiesa, nicchia di grandi dimensioni ricavata lungo il perimetro delle navate laterali contenente un altare minore o immagini sacre
2. tabernacolo votivo o commemorativo, spec. lungo le strade
3. TS eccl. => cappellania
4. TS eccl. assemblea di vescovi, prelati, dignitari e altri ecclesiastici in occasione di funzioni celebrate dal papa o da lui presiedute
5. TS mus. gruppo di musicisti e cantori che eseguono brani di musica sacra nelle cappelle
6. TS stor. nei comuni medievali, organizzazione a scopo difensivo di persone appartenenti a una stessa chiesa
7. TS stor. nel Napoletano, fabbriceria | corporazione di artigiani
8. TS pesc. una delle sezioni della tonnara

Polirematiche

a cappella
loc.agg.inv.
TS mus.
di composizione polifonica sacra, priva di accompagnamento strumentale | estens., che comporta solo le parti vocali, privo di accompagnamento strumentale: esecuzione, arrangiamento a cappella | di complesso vocale che esegue tale tipo di musica: coro a cappella | anche loc.avv.: cantare, eseguire a cappella
cappella mortuaria
loc.s.f.
CO
1. negli ospedali e nei cimiteri, quella in cui si celebrano i riti funebri
2. in un cimitero, tomba di famiglia
cappella palatina
loc.s.f.
TS stor.
c. dei palazzi reali
cappella papale
loc.s.f.
TS eccl.
c. in cui il papa officia o presiede particolari funzioni | la funzione stessa.
coro a cappella
loc.s.m.
TS mus.
c. di sole voci senza l’accompagnamento di strumenti
maestro di cappella
loc.s.m.
TS mus.
spec. nei paesi germanici, direttore dell’insieme dei musicisti, cantori e strumentisti al servizio di una chiesa, di una corte o di un teatro
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità