carborundum

car|bo|rùn|dum
s.m.inv.
1913; nome commerciale, dall’ingl. carborundum, comp. di carbo- “carbo-” e (co)rundum “corindone”.

TS chim.
carburo in cui l’elemento unito al carbonio è il silicio , usato spec. come abrasivo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.