carme

càr|me
s.m.
1313-19; dal lat. carmen, carminem, prob. der. del tema di canĕre “1cantare”.


1. TS lett. componimento lirico di tono solenne: il carme dei Sepolcri | LE qualsiasi componimento poetico
2. OB formula magica, scongiuro | responso, vaticinio

Polirematiche

carme conviviale
loc.s.m.
TS lett.
in Roma antica, componimento poetico celebrativo recitato durante i banchetti conviviali
carme figurato
loc.s.m.
TS lett.
spec. in età ellenistica, componimento poetico in cui la disposizione grafica dei versi richiama una figura
carme saliare
loc.s.m.
TS stor.
in Roma antica, componimento cantato dai Salii durante alcuni riti
carme trionfale
loc.s.m.
TS stor.
spec. al pl., in Roma antica, componimento cantato dai soldati durante i trionfi.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità