2cartello

car|tèl|lo
s.m.
1697; dal ted. Kartell, v. anche 1cartello.


1. TS econ., fin. accordo stipulato tra imprese dello stesso ramo produttivo riguardo la regolamentazione dei prezzi, la qualità e la quantità delle merci prodotte e la ripartizione dei settori di mercato, allo scopo di disciplinare la reciproca concorrenza e creare una situazione di predominanza sul mercato, talvolta monopolistica: cartello di prezzi, cartello di aziende, cartello internazionale
2. CO estens., alleanza, coalizione di gruppi, spec. politici, o di organizzazioni che perseguono un fine comune: cartello politico, cartello sindacale

Polirematiche

cartello bancario
loc.s.m.
TS banc.
accordo stipulato tra vari istituti di credito per regolamentare le operazioni bancarie e le condizioni da concedere alla clientela
cartello doganale
loc.s.m.
TS polit.
accordo stipulato tra due o più stati sulle misure da adottare nella lotta al contrabbando
cartello elettorale
loc.s.m.
TS polit.
unione di più partiti che si presentano alle elezioni in una sola lista, per evitare una dispersione di voti.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità