casamatta

ca|sa|màt|ta
s.f.
1520; forse comp. di casa e del lat. matta “stuoia, intreccio di giunchi”, cfr. lat. mediev. camatta, nome di località emil., lomb. e romagn. camata “capanna”.


1. TS milit. poderosa fortificazione in muratura o cemento armato munita di feritoie per le artiglierie
2. TS st.milit. struttura mobile che proteggeva una macchina da guerra | sulle navi da guerra fino alla metà del XX secolo, struttura di protezione per i cannoni posta su un ponte coperto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità