casella

ca|sèl|la
s.f.
sec. XIV nell'accez. 6; dal lat. tardo casĕlla(m), dim. di casa “capanna, casa rustica”.


CO
1. ciascuno dei piccoli scompartimenti in cui è suddiviso un cassetto, uno scaffale o un mobile
2a. su un foglio, quadretto o rettangolino formato dall’incrocio di linee verticali con linee orizzontali
2b. ciascuno dei riquadri di una scacchiera o di un gioco da tavoliere
3. TS artig. recipiente di materiale refrattario usato per cuocere in forni industriali gli oggetti che non reggono il calore della fiamma diretta
4. TS bot. => loculo
5. OB TS entom. celletta di insetti
6. OB piccola casa

Polirematiche

casella postale
loc.s.f.
CO
scompartimento numerato affittato dall’amministrazione postale a un privato per la sua corrispondenza personale o anche come recapito (abbr. c.p.)
casella vocale
loc.s.f.
TS telecom.
servizio di segreteria telefonica centralizzata.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità