caserma

ca|sèr|ma, ca|ṣèr|ma
s.f.
1669; dal fr. caserne, dal provenz. cazerna, dal lat. *quaterna, prob. “casotto per quattro soldati”, femm. di quaternus “ogni quattro”.


1. AU edificio destinato all’alloggiamento e all’addestramento di corpi militari o di analoghe organizzazioni: caserma degli alpini, dei vigili del fuoco
2. CO estens., ambiente o nazione in cui domina una disciplina eccessivamente rigida

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.