cassero

càs|se|ro
s.m.
av. 1300; dall’ar. qaṣr “castello”, dal gr. biz. kástron, dal lat. castrum “castello, fortezza”.


1. TS arch. la parte più elevata e fortificata di un castello
2a. TS st.mar. sulle grandi navi a vela fino al XIX secolo: il tratto di coperta tra il casseretto e l’albero maestro
2b. TS mar. sulle navi moderne: il ponte sopraelevato centrale o di poppa, spec. destinato ad alloggi
3. TS edil. => cassaforma
4. TS edil. struttura in metallo o cemento che permette di costruire una fondazione in un corso d’acqua

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.