castigo

ca|stì|go
s.m.
av. 1529; der. di castigare.

CO
1. CO punizione inflitta spec. con intenzione di ammonire e correggere chi ha commesso una colpa: castigo esemplare, meritare un castigo
2. CO fig., scherz., persona estremamente molesta e noiosa

Polirematiche

castigo di Dio
loc.s.m.
CO
disgrazia, grossa calamità che si attribuisce alla volontà divina: la siccità è stata un vero castigo di Dio | fig., scherz., persona noiosa e molesta | fig., scherz., vendicatore.
mandare in castigo
loc.v.
CO
mettere in castigo
mettere in castigo
loc.v.
CO
fam., punire un bambino facendolo rimanere per un certo periodo in un angolo o in un luogo appartato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità