castità

ca|sti|
s.f.inv.
ca. 1274; dal lat. castitāte(m), v. anche casto.


1. CO astensione dalle attività e dai rapporti sessuali spec. per motivi religiosi o morali: vivere in castità, osservare la castità | estens., verginità, illibatezza
2. BU lett., fig., purezza di lingua, di stile o sim.

Polirematiche

cintura di castità
loc.s.f.
TS stor.
durante il Medioevo, armatura metallica fatta in modo da coprire il sesso femminile e garantire in questo modo la fedeltà delle mogli
voto di castità
loc.s.m.
TS relig.
v. emesso nella professione religiosa che obbliga al celibato e a non commettere atti contrari al sesto comandamento e che costituisce, insieme a quelli di ubbidienza e di povertà, lo stato di perfezione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.