castoreo

ca|stò|re|o
av. 1320; dal lat. castŏrĕu(m), dal gr. kastórion, der. di kástōr, -oros “1castoro”.


OB TS farm., cosm. secrezione ghiandolare del castoro, untuosa e dall’odore penetrante, un tempo utilizzata in medicina come sedativo ed emmenagogo, oggi usata in cosmetica come fissativo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità